Gelatiera H.Koenig

Qui sotto troverete tutti i modelli di gelatiera H.Koenig che abbiamo recensito: nel caso vogliate leggere la recensione della gelatiera H.Koenig che vi interessa, cliccate sul pulsante blu: se invece volete comprarla, cliccate su quello arancione e andrete subito al nostro partner Amazon.it.

H.Koenig HF180

EUR 299,00
EUR 139,99

211 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE» AD AMAZON
H.Koenig HF320

EUR 439,00
EUR 219,99

220 lettori hanno comprato questo prodotto

» RECENSIONE» AD AMAZON

38 commenti su “Gelatiera H.Koenig

    1. Ciao Fabio,

      la H.Koenig HF 180 ha le seguenti caratteristiche:

      Potenza: 135 W
      Capacità: 1L
      Display LCD digitale
      Comandi Touch
      Cestello estraibile
      Auto Stop
      Una finestra di visualizzazione e controllo sul coperchio
      Mantenimento del freddo
      Accessori:un cucchiaio per il gelato e un recipiente misurino

      Ciao,

      Il Team di Gelatiera.org

    1. Ciao Marco,

      qui trovi il libretto di istruzioni della H.Koenig HF320 q di seguito le caratteristiche tecniche:

      Potenza: 180 W
      Capacità: 2L
      autorefrigerante
      funzione mantenimento del freddo
      cestello estraibile
      LCD
      Spegnimento automatico alla fine della preparazione
      Accessori inclusi: cucchiaio per il gelato e tazza misuratrice

      Ciao,

      Il Team di Gelatiera.org

  1. Sapete se nella gelatiera H.Koenig HF320 bisogna metterci un liquido tipo acqua e sale come per la Nemox gelatissimo exclusive?
    La H.Koenig HF320 che è di 2 litri ha una potenza di soli 180 w rispetto alla Hf 180 da 1 litro che invece la ha da 150w. Pensate sia un problema solo 30 w in più di differenza per 1 litro in più di gelato?
    Qualcuno l’ha comprata e mi sa dire se è valida?

    Grazie
    Valeria

    1. Ciao Valeria,

      innanzi tutto ci risulta, controllando sul sito della casa produttrice, che la H.Koenig HF180 ha una potenza di 135 W e non di 150 W. In linea generale ti possiamo dire che confrontandole entrambe, quindi anche la H.Koenig HF320, con altri modelli sul mercato sono in proporzione con le potenze utilizzate anche da altre marche produttrici.

      Ciao,

      Il Team di Gelatiera.org

    1. Ciao Valeria,

      non sappiamo dirti, non troviamo informazioni in merito! Contatta direttamente l’H.Koening per avere maggiori informazioni al riguardo!

      Ciao,

      Il Team di Gelatiera.org

  2. Ho preso la hf 320 pochi giorni fa e devo dire che sembra fatta molto bene: scocca al 100% in acciaio inossidabile (è bellissima, elemento di arredo) con feritoie di aereazione su tutti e 4 i lati, vasca in acciaio facilmente estraibile com cui faccio 1.5kg di gelato alla volta, pale molto robuste, innesto pale molto valido, botola su coperchio trasparente per inserimento ingredienti e passaggio aria (uno dei pochissimi che ce l’ha e l’aria è indispensabile per il gelato).
    ho fatto solo 2 gelati che sono venuti bene. Avevo una gelatiera Simac e sto cercando di paragonarla con quella. Per ora ho fatto aolo due gelati quindi non ho ancora sufficienti basi ma ha tutto (persino programmi di refrigerazione emantecazione separati), è robusta e lavora bene.

    1. Ciao Marco,

      grazie per averci lasciato la tua opinione sicuramente utile anche ad altri utenti!

      Ciao,

      Il Team di Gelatiera.org

    2. Ciao Marco, Sai se nella gelatiera H.Koenig HF320 bisogna metterci un liquido tipo acqua e sale come per la Nemox gelatissimo exclusive?
      Ci sono centri di assistenza in Italia?
      Grazie vale

  3. Ciao a tutti, ho appena acquistato la H. Koenig HF320 e leggendo il manuale al passo n.2 su come fare il gelato trovo scritto: versare gli ingredienti della ricetta e dell’ACQUA CALDA nel contenitore estraibile, in modo da avere una miscelazione uniforme. Ma se io aggiungo acqua calda agli ingredienti mi sballa le dosi della ricetta…siamo certi che l’acqua calda vada nel cestello con gli ingredienti? o devo metterla tra il cestello estraibile e quello fisso x far in modo che non si formi ghiaccio e che dopo possa estrarre il cestello con facilità?
    Grazie x l’aiuto.

    1. salve,
      ho avuto anch’io lo stesso dubbio dell’acqua calda riportato nel manuale qualcuno ha risolto l’arcano?
      Grazie

      1. Leggendo il manuale inglese si evince che l’acqua e’ a temperatura ambiente, in ogni caso io non sono riuscita a capire dove metterla e semplicemente l’ho ignorata, il gelato viene buonissimo

  4. ho acquistato la h. koenig hf320 due quesiti : l’acqua calda dove va? immagino tra il cestello fisso e quello estraibile non certo nella misceladel gelato? ho notato che quando il gelato diventa consistente e la pala inizia a fare un po’ di forza l’inserimento della stessa sul coperchio è insufficente fa rumori strani e sloccia parecchio come mancasse un raccordo? se è così la gelatiera non lavora bene NELLA SIMAC il perno della pala è a misura di alloggio nel coperchio è rotto qualcosa? MANCA qualcosa? GRAZIE

    1. Ciao Claudia,

      sappiamo che in molti non utilizzano l’acqua, ed hanno ignorato il suggerimento. Per il resto non riusciamo a fornire questo tipo di assistenza a distanza. Dovresti contattare la casa produttrice, o il rivenditore (a seconda di dove l’hai acquistata effettuano o meno politiche di reso/sostituzione, Amazon lo fa) per saperne di più.

      Ciao,

      Il Team di Gelatiera.org

    2. Ciao,
      non sono riuscita a trovare da nessuna parte spiegazioni sul problema dell’aggiunta di acqua cosi’ semplicemente l’ho ignorata. Il gelato viene benissimo ed e’ molto cremoso.

  5. Buongiorno, ho comprato giorni fa un estrattore di succo della h.koenig gsx12…………potreste dirmi se a taranto esiste un centro assistenza………in caso contrario dove ??????……nell’attesa saluto cordialmente !

    1. Ciao Antonio,

      noi non ci occupiamo di estrattori di succo e non forniamo questo tipo di assistenza. Contatta direttamente il servizio clienti!

      Ciao,

      Il Team di Gelatiera.org

  6. aiuto! devo fare un regalo di Natale e ho bisogno di un vostro consiglio (premetto che ho ovviamente già letto entrambe le recensioni): a parità di prezzo, voi quale consigliate di comprare tra la HF180 e la HF250? vedo che la seconda è l’unica che non riporta nessun bollino giallo… la considerate di qualità inferiore rispetto alla prima? grazie millissime per pronto riscontro, ciaoooo

    1. Ciao Alessandra,

      Si tratta in effetti di due macchine molto simili, la differenza è minima e sta nella capacità del cestello: se vuoi fare gelato per una famiglia intera meglio orientarsi sulla HF250, se invece ti bastano dosi per 2-3 persone orientati sulla HF180. Quest’ultima secondo noi è anche più bellina da vedere, un fattore da tenere in considerazione quando si vuol fare un regalo. 🙂

      Ciao!

      Il Team di Gelatiera.org

  7. Vorrei una conferma. La gelatiera Hf250 non ha la funzione di mantenimento del freddo? Le altre invece è specificato che ce l’hanno.

    1. Ciao Francesca,

      Noi non abbiamo più da tempo la macchina in casa, abbiamo provato a rinfrescarci la memoria leggendo il libretto d’istruzioni ma sembra proprio che il mantenimento a freddo non ci sia.

      Ciao!

      Il Team di Gelatiera.org

      1. Ciao,
        ho difficolta’ nello scegliere il modello giusto.
        Quali sono le differenze sostanziali tra HF180, 250 e 320 ?

        Ho capito che probabilmente la 250 non ha il mantenimento a freddo, per cui al momento la escluderei.

        Tra 180 e 320 c’e’ solo la differenza della quantita’ di gelato prodotto ?
        Personalmente prefereirei fare solo 800 gr. di gelato alla volta e risparmiare 90 euro circa.

        Grazie per l’aiuto
        ighon

        1. Ciao Ighon,

          In realtà la H.Koenig HF 250 ha la funzione di mantenimento a freddo per un’ora dal termine della preparazione, quindi vale la pena di venire considerata! Si colloca a metà strada tra la 180 e la 320 in quanto a capacità: ha infatti un cestello da 1,5 l, quindi comunque più grande della 180 che più ti interessa. Le differenze sono minime, a parte la capacità: tutte e tre hanno il mantenimento in freddo e la potenza del motore, che va crescendo al crescere della capacità del cestello, riflette il maggiore fabbisogno energetico per lavorare più ingredienti. Puoi serenamente scegliere la 180 se le dimensioni del cestello fanno più al caso tuo!

          Ciao!

          Il Team di Gelatiera.org

  8. Ciao,
    abbiamo acquistato la gelatiera Koenig HF320 con la quale ci troviamo abbastanza bene. Per un disguido abbiamo lavato in lavastoviglie il cestello di alluminio (cosa che non si doveva fare). Possiamo continuare ad usarlo o è meglio sostituirlo? Dove trovo il contatto dell’azienda visto che nn ci sono centri assistenza in Italia?
    Grazie e ciao
    Elio

    1. Ciao Elio,

      Per quanto riguarda i contatti di H.Koenig, come spesso accade con i marchi d’importazione l’assistenza sul territorio italiano è piuttosto difficile da contattare. Abbiamo trovato solo questo indirizzo email a cui potresti provare a scrivere: contact@hkoenig.com. Per quanto riguarda la tua domanda sul cestello in alluminio, ti diremmo che se lo hai lavato in lavastoviglie soltanto una volta e non risulta visibilmente rovinato puoi probabilmente usarlo ancora tranquillamente.

      Ciao!

      Il Team di Gelatiera.org

  9. ho una gelatiera gaggia con il cestello estraibile da 30 anni. Le istruzioni dicono che fra il cestello estraibile e quello fisso va messo un misurino (compreso fra gli accessori) con 2/3 di acqua e 1/3 di alcool commestibile. E’ pensabile che anche nelle macchine H.Koenig possa essere inserito lo stesso ingrediente per facilitare il contatto tra i due cestelli e poter togliere il cestello del gelato a fine mantecatura . La mia gelatiera oggi non funziona piu’ bene e non ci sono i pezzi di ricambio. Sono in cerca di una macchina nuova.

    1. Ciao Fabrizio,

      ti consigliamo di guardare i modelli che abbiamo inserito nella nostra classifica, ed eventualmente farci domande in merito o acquistare le offerte indicate.

      Ciao!

      Il Team di Gelatiera.org

Lascia un commento

Hai bisogno di un consiglio?*
Scrivi qui sotto, risponderemo il prima possibile!

*Il nostro sito offre un servizio informativo sugli acquisti: non risponderemo quindi a domande inerenti a problemi di assistenza tecnica o manutenzione.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *